TEST: HP Photosmart Premium CD055B

Stampanti e perifericheWorkspace

Tante opzioni di connettività per una stampante multifunzione a getto d’inchiostro ideale per le foto e le scansioni, peccato per il prezzo elevato, considerata la mancanza del modulo per inviare i fax

Chi cerca una stampante inkjet per la casa facile da utilizzare, ma anche da mettere in rete, intuitiva e comoda anche per i neofiti, che consenta di stampare velocemente le proprie foto, fa bene a valutare l’acquisto di questa Photosmart Premium

CD055B cui, lo diciamo in prima battuta, manca solo il modulo per l’invio dei fax. HP Photosmart Premium consente la stampa, la scansione e la copia praticamente di qualsiasi tipo di documento e offre molteplici possibilità di collegamento ai computer di casa o di un piccolo ufficio.

hp_photosmartcd055b.jpg

Livrea nero lucido per Hp Photosmart Premium, ben in evidenza il display touch e i cassetti per carta comune e carta fotografica

Le procedure di installazione sono completamente guidate e, una volta tirata fuori dalla scatola, basta seguire le poche indicazioni necessarie per installare le cartucce (HP Ink Cartridge 364) e collegare la stampante in rete via Ethernet, USB, oppure anche WiFi (supportata l’autenticazione WPS per il riconoscimento veloce router/dispositivo). Il manuale di istruzioni cartaceo è praticamente accessorio, perché tutto quello che bisogna fare è indicato dal comodo display touchscreen da 8,9 pollici (anche tramite brevi demo) da cui si gestiranno tutte le funzioni. E infatti l’unico altro tasto da utilizzare è quello di Accensione e Spegnimento. Non male.

photosmartmenu540x.jpg

L’installazione del software garantisce la configurazione guidata senza difficoltà in ogni passaggio, qualsiasi modalità si scelga wired o senza fili

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore