TEST: HP Workstation Z400

PCWorkspace

Una proposta di configurazione ideale per una workstation dedicata a CAD e arti grafiche. Punti di forza: il processore Intel Xeon Nehalem Quad-Core, 8 Gb di RAM e la scheda grafica nVidia Quadro FX 4800

L’alluminio spazzolato sulle fiancate dello chassis, la robustezza (si percepisce anche solo sollevando il pesante pannello laterale), l’ordine interno con i cavi al proprio posto, l’accessibilità di tutti i componenti e la possibilità di gestirli senza problemi, sono il biglietto da visita di questa Workstation Z400 che, come fiore all’occhiello, vanta l’adozione del processore Intel Xeon Nehalem e una serie infinita di possibilità di configurazione per soddisfare ogni esigenza, quindi il massimo per scalabilità di soluzioni.

z400_alloggiodischi.png

Primo piano per i comparti di alloggiamento dei dischi e delle unità. Si noti il sistema ad accesso rapido

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore