TEST: Navigon 7210

MobilityWorkspace

Reality view Pro con assistente di corsia, viste 3D, riconoscimento vocale e Bluetooth le caratteristiche distintive di questo navigatore Gps per stare al passo

Mercato decisamente maturo quello dei navigatori Gps che soffrono la concorrenza con gli smartphone più completi e sembra difficile migliorare ancora in modo sensibile. I produttori le studiano tutte, probabilmente l’unico miglioramento che avrebbe senso apportare sarebbe l’aggiornamento cartografico puntuale e il sistema logico, ma è proprio questo l’aspetto più delicato: in tanti casi, ancora oggi, la precisione sta altrove, e d’altra parte non si può chiedere a questi sistemi l’infallibilità.

navigonfresh.png

Navigon Fresh

Navigon 7210 funziona con le carte NavTeq di Q3 2008 e offre l’update gratuito per 24 mesi con lo sconto dell’80% per chi acquista FreshMaps, il prezzo del navigatore è di 349 euro che comprende le mappe di tutta Europa (Europe 40) e la schedina microSD da 2 Gbyte, il cavo USB di collegamento con il computer, breve manuale di istruzioni, una pochette in velluto come custodia, il caricatore con antenna integrata TMC, il manuale su Cd-Rom, il supporto per l’aggancio in auto. Il Cd contiene anche il software Navigon Fresh e Navigon Sync per la sincronizzazione della rubrica di Outlook con il navigatore.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore