TEST: Nikon D5100 Double VR Super Zoom Kit

AccessoriWorkspace

Nikon propone un kit con la reflex Nikon D5100 ideale per il fotoamatore. A un prezzo intorno ai 1.000 euro è disponibile la fotocamera con due ottiche per coprire ogni situazione di ripresa: lo zoom 18-55mm e un tele 55-300mm f/4.5

Fiori, foglie, le prime luci e i colori autunnali. Questa stagione si presta anche molto più dell’estate per esercitare le proprie qualità di fotografi in erba. Perché le luci sono meno incidenti e le ombre meno profonde e dure, e le atmosfere inclinano l’osservatore alla ricerca di inquadrature studiate e pensate.

Ecco allora che sembra fare proprio al caso un vero kit pret-a porter, quello proposto da Nikon, per chi non si sente più un principiante e magari esce da un’esperienza soddisfacente, ma un po’ limitante (con la Nikon D3100), e allo stesso tempo non se la sente di sobbarcarsi la spesa di una Nikon D7000. Tanto per collocare subito la fotocamera nel panorama dell’offerta basta considerare che Nikon D7000 con un obiettivo zoom 18-105 VR costa circa 1.250 euro, mentre a 1.000 euro il consumatore può portarsi a casa Nikon D5100 nel suo kit con due obiettivi e un’ampia copertura di focali da 18 a 300 mm. Più facile ancora scegliere considerato che la Nikon D7000 ha lo stesso identico sensore di questa Nikon D5100. Ma sempre senza dimenticare che Nikon D7000 offre alcune soluzioni già tipiche di una reflex professionale. Entriamo nel dettaglio.

Nikon D5100 si colloca tra il modello Nikon D3100 e Nikon D90, se non si vuole considerare il modello da cui evolve, la Nikon D5000 che comunque è ancora a listino

Nikon colloca il modello D5100 tra la ‘vecchia’ Nikon D5000 e la Nikon D90. A noi piace preferire il confronto diretto con la Nikon D7000, ma solo per via del sensore identico. E tenuto conto che la Nikon D90 è l’unico modello con sole “due cifre” in ambito consumer, quasi un’anomalia nella tassonomia Nikon. Nella fascia invece più alta, già tra le professionali svettano – distanti – Nikon D700, la D300s, e i modelli top D3X e D3S, vicini oramai al cambio di guardia.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore