TEST: Nokia C3-01 Touch and Type

MobilityWorkspace
Quiz - Sapete riconoscere i telefoni cellulari più gettonati?

Semplice da usare, economico, ma robusto e completo, con un comodissimo display touch. In questo segmento i cellulari Nokia non perdono colpi e soddisfano chi ha bisogno di posta elettronica e Internet ma non vuole spendere un occhio della testa

C’è un segmento nel mercato degli smartphone che per il design sembra segnare il passo ma ha saputo rinnovarsi e inglobare le migliori tecnologie, senza far lievitare troppo il prezzo, e senza complicare la vita all’utente finale. Vi fa parte a pieno titolo questo Nokia C3-01 Touch and Type (111x 47,5×11 mm per appena 100 grammi di peso, basato su Symbian S40 6a edizione), che a prima vista sembra un cellulare d’altri tempi, e invece basta accenderlo per apprezzarne le potenzialità. Certo, prima fra tutte, il display touch. Agli utenti viene sempre più istintivo schiacciare le icone che vedono sui display, a volte con la delusione di constatare che bisogna cercare ancora il pulsante corrispettivo sulla tastiera. Invece in questo caso avviene il contrario. Il tastierino ad impostazione classica, stile candybar, fa quello che ha sempre fatto, ma in compenso si selezionano contatti e voci di menu, direttamente sul display di buona fattura da 2,4 pollici (240×320 pixel), a tecnologia resistiva, ma con un’ottima risposta. Nokia C3-01 è uno smartphone Hsdpa quadband con il supporto WiFi n e Bluetooth. A tutti gli effetti è un vero smartphone, perché permette l’installazione di altre applicazioni con Ovi Store, ma mantiene la caratteristica della semplicità, proprio a partire dalla disposizione dei comandi.

Compatto e leggero Nokia C3-01 e' dotato di una fotocamera con sensore da 5 Megapixel
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore