TEST: Nokia N8

MobilityWorkspace

Nokia N8 è uno smartphone con display touch capacitivo da 3,5 pollici; fotocamera da 12 megapixel e riproduzione video HD a 720p tramite porta HDMI ne fanno un device multimediale di alto profilo. Il sistema operativo è Symbian 3. Costa 499 euro

Nokia questa volta fa sul serio. Non che gli ultimi smartphone non fossero meritevoli di attenzione, ma con N8 la competizione con i rivali di sempre sale di livello. Chiariamo subito che in fatto di gradevolezza dell’interfaccia Android e iPhone sono ancora piuttosto lontani, ma N8 ha certamente altre qualità e non le nasconde. Basta guardare il retro del telefono per scorgere l’obiettivo in rilievo della fotocamera: sensore da 12 megapixel, lenti Carl Zeiss, focale 2.8/28 e autofocus rendono Nokia N8 più simile a una fotocamera che a un telefono. Ma andiamo con ordine e scopriamo in dettaglio Nokia N8.

Descrizione

Nokia N8 si distingue da qualsiasi altro modello precedente già per l’aspetto esteriore: un monoblocco con schermo touch capacitivo AMOLED da 3,5 pollici con risoluzione 640×360, formato 16:9 e 16,7 milioni di colori. Dimensioni nella norma per il tipo di telefono (113,5 x 59 x 12,9 mm) e peso di 135 grammi batteria inclusa. La scocca è in plastica e metallo e dà la sensazione di robustezza. N8 è il primo smartphone Nokia con batteria non rimovibile (come l’iPhone), coperta dalla cover posteriore: sim e scheda di memoria microSD vengono inserite tramite sportellini collocati sul profilo sinistro, in cui trova posto anche la porta micro USB per il caricabatterie e il cavo dati. Dalla parte opposta un pulsante a due vie per la regolazione del volume (e dello zoom in modalità fotocamera), quello per bloccare il display e quello per attivare la fotocamera. Sul profilo superiore presa per gli auricolari, porta HDMI per il collegamento alla tv e pulsante di accensione. Sul retro la fotocamera da ben 12 megapixel con flash e altoparlante.

Nokia N8
Nokia N8

Nella confezione troviamo  una dotazione ampia e completa che comprende un cavo di connessione CA-179, il caricabatteria da viaggio, gli auricolari stereo WH-701 e due ulteriori cavi dati per connessioni Usb (OTG CA-157) e HDMI (CA-156)

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore