TEST: Nokia N97

MobilityWorkspace

N97 è il touchscreen di punta di Nokia, il diamante che racchiude in sè hardware e software potenzialmente capaci di qualunque cosa. Ma il diamante non è purissimo, colpa di qualche difetto di usabilità e della sensibilità dello schermo ancora da perfezionareVIDEO – Nokia N97 e Ovi Store: come scaricare e installare un’applicazioneVIDEO – Nokia N97: Widget, istruzioni per l’usoVIDEO – Nokia N97: Copia, taglia e incolla

Nokia rilancia. Dopo aver esordito nell’arena dei touchscreen con XpressMusic 5800 , torna a proporre un telefono touch e questa volta lo fa con un pezzo da 90, anzi da 97. Il nuovo Nokia N97 è infatti lo smartphone di punta per la dotazione hardware e software con cui è equipaggiato e nonostante la nativa appartenenza alla serie N , tradizionalmente consumer, presenta funzionalità e caratteristiche che ben si adattano ad un uso anche professionale. Entriamo nel dettaglio della prova e scopriamo punti di forza e debolezze del nuovo Nokia N97.

Descrizione

Nokia N97 si presenta con un formato innovativo: la tastiera qwerty infatti non si disvela con il consueto scorrimento della cover superiore, ma si solleva grazie ad un supporto in plastica che lascia rialzato il display come fosse un notebook in miniatura. Tre file di tasti e un jog shuttle per facilitare lo spostamento all’interno di un testo occupano la parte inferiore del telefono quando aperto: abbiamo incontrato non poche difficoltà nell’utilizzo della tastiera, in particolare per quanto riguarda l’uso del tasto funzione che consente – in teoria – di inserire numeri e simboli durante la digitazione. Alcuni dei simboli sono infatti raggiungibili solo tramite l’apposito tasto Sym.

nokian97aperto.jpg

Allo stesso modo abbiamo trovato poco funzionale e comoda la scelta di rendere disponibili i comandi Copia, Taglia e Incolla solo all’interno di un sottomenu (Opzioni >Input di modifica). La cover superiore ospita naturalmente il display touch resistivo da 3,5 pollici, risoluzione 640×360 e 16 milioni di colori, un tasto in rilievo menu e due pulsanti a sfioramento per avviare e terminare una chiamata, sensore di prossimità e di rilevatore della luminosità ambientale per la regolazione automatica dell’illuminazione del display. Altoparlante e fotocamera secondaria completano la serie di elementi disposti sulla cover superiore.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore