TEST: Sony Vaio VGN-CS11Z RED

LaptopMobility

Lettore Blu-ray Disc, architettura di processore Centrino 2, colori alla moda e controlli audio a sfioramento sono i tratti caratteristici di questo Vaio CS. Personalizzazione e eleganza possono fare la differenza, anche tra i laptop

E’ una proposta per fare di tutto, a casa, il notebook di Sony Vaio VGN-CS11Z/R. La configurazione in prova si distingue a prima vista per l’elegante finitura (interna ed esterna) lucida e metallizzata di colore rosso, che avvolge l’elegante tastiera nera, e la barra luminosa che segnala lo stato della macchina sul profilo frontale (nella parte inferiore).

vistavaio.png

Colori brillanti e eleganza di linee. Il notebook viene scelto sempre più spesso in base a criteri estetici e spesso è richiesto personalizzato

La dotazione hardware è più che discreta. Sony VGN-CS11Z/R funziona con il processore Intel Core 2 Duo P8400 (Penryn con tecnologia a 45 nm e frequenza di clock 2,26 GHz), 3 Mbyte di cache di secondo livello, 4 Gbyte di memoria (ma Vista ne sfrutta appieno solo 3), DDR2 a 333 MHz e scheda grafica nVidia GeForce 9300M GS (580 MHz, 128 Mbyte di memoria dedicata).

tastiera01.png

La distanza tra i tasti è superiore a quella cui siamo abituati. Solo dopo un periodo di prova se ne potrà percepire fino in fondo la comodità

Il comparto video si fregia inoltre del display da 14 pollici WXGA (1280×800) con tecnologia LCD X-Black, in grado di offrire un’ottima visualizzazione anche dalle più spinte angolazioni. Questo notebook è dotato di Webcam integrata

Motion Eye (1280×1024 la massima risoluzione, 1,3 Megapixel e 30fps). Per quanto riguarda le unità di memorizzazione il disco fisso da 320 Gbyte è un Toshiba (appena 5400 rpm), sono presenti poi il lettore combinato (Blu-ray con masterizzatore DVD) e le interfacce per la lettura di schede di memoria sia SD che MemoryStick.

unitaottica.png

L’unità ottica Blu-ray è integrata, ma per portare a termine la visione di un film sarà necessario collegarsi alla presa di corrente elettrica. L’autonomia è limitata.

A Sony VGN-CS11Z/R possono essere collegate anche unità di memoria Firewire (Ieee 1394 a 4pin, 400 Mbps), e ovviamente unità esterne Hi-Speed USB 2.0 (3 le porte a disposizione). Sul profilo frontale trova spazio l’interruttore per la connettività WiFi, anche draft n (ricordiamo pure il supporto integrato per Bluetooth 2.1 con EDR) e, sul fianco, presa di rete e slot Express Card da 34 mm. La presa per il modem analogico è sul profilo posteriore. Sony VGN-CS11Z/R viene venduto con preinstallato Windows Home Premium. Ricordiamo per ultimo dimensioni e peso: 335,8 X 39,8 X 245 mm e un peso di oltre 2,5 Kg

La prova

Il primo impatto con la tastiera lascia un po’ disorientati, la corsa è breve e la distanza tra i tasti è superiore alla media. Richiede un po’ di tempo per abituarcisi, poi però la sensazione di confort sarà notevole. Sopra la tastiera non sarà invece così semplice gestire i tasti di controllo audio e video a sfioramento, il cui meccanismo è certamente da perfezionare e non apporta benefici particolari, anzi. Buona invece l’idea di inserire sul pianale del laptop il pulsante Capture che avvia direttamente il software di utilizzo della WebCam (ArcSoft WebCam Companion).

ram.png

Buona l’accessibilità complessiva ai componenti. L’accesso alla RAM è bloccato solo da una vita. Qui in evidenza i due moduli da 2 Gbyte l’uno. Ricordiamo che il sistema operativo Vista è in grado di utilizzare solo 3 Gbyte

Oltre a questo programma la dotazione di applicativi è completa. L’antivirus McAfee con aggiornamenti gratuiti per 60 giorni, tutte le applicazioni Google, DivX Player e Converter, la trial di Office, il tool per il ripristino e il recupero dei dati e il backup dedicato per i Sony Vaio, ma anche Roxio Easy Media Creator, Adobe Reader e La licenza di Adobe Standard 8. Tra la pletora di applicazioni Vaio (Media Plus, Movie Story e MusicBox) si percepisce l’attenzione del produttore per facilitare l’utente nei compiti di elaborazione e gestione dei file multimediali, inoltre Smart Network merita una segnalazione: sempre visibile sulla scrivania, rende semplice anche gestire tutti i profili di connettività. L’interfaccia è tanto sobria quanto efficace.

disco.png

Sony Vaio VGN-CS11Z/R monta un disco fisso Toshiba magnetico da 320 Gbyte a 5400 rpm

Sony VGN-CS11Z/R qualche limite però ce l’ha. L’autonomia della batteria non consente di portare a termine la visione dei film Blu-ray senza alimentare il notebook alla presa domestica (prevista l’autonomia di 170 minuti ma evidentemente con un altro utilizzo) e, anche per quanto riguarda le prestazioni, i benchmark PC Mark Vantage per Vista, hanno svelato una macchina dalle prestazioni allineate alla media tra quelle provate nei nostri test e inferiori alla macchina di riferimento Aspire

Gemstone Blue Stone, comprensibile per quanto riguarda i giochi (il comparto grafico dell’Acer giustifica pienamente il punteggio 3029 contro 2055 di questo Vaio) e sostanzialmente allineate per quanto riguarda l’indice generale (2889 contro 2886). Per circa 1.000 euro (Iva inclusa) questo Sony VGN-CS11Z/R offre però tutto quello che serve in un ambiente domestico, senza peraltro sacrificare eccessivamente la portabilità.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore