TEST: TrekStor DataStation maxi m.ub 500 GB

CloudServerStampanti e perifericheWorkspace

Hard disk esterno da 500 GB per l’archiviazione dei dati semplice e veloce: scocca in alluminio, interfaccia USB ad alta velocità e il software Nero BackItUp2 Essentials i punti di forza, oltre ad una estrema facilità di utilizzo

TrekStor DataStation maxi m.ub è un hard disk esterno da 3,5 pollici che già dall’aspetto dimostra di essere un prodotto decisamente consumer: disponibile in svariate colorazioni e “tagli”, da 160 GB fino a 1 TB, si distingue anche per la facilità di utilizzo. Il nome, non proprio intuitivo, racchiude tuttavia le principali caratteristiche del disco, infatti se la m indica la serie di appartenenza, la u indica il supporto della connessione USB ad alta velocità, mentre la b sta per backup, ovvero la funzione essenziale per cui è stato progettato.

Il design

Detto della scocca in alluminio, TrekStor DataStation maxi m-ub si fa apprezzare per le dimensioni contenute (205x116x35 mm) e il peso nella norma, di poco superiore al chilo. Disponibili le tinte nero, argento, rosso, bianco, blu e verde e i modelli con capacità diverse a seconda delle esigenze, da un minimo di 160 Gb fino alla capacità massima di 1 TB (nel mezzo i tagli da 250 GB, 320 GB, 400 GB, 500 GB, 640 GB e 750 GB).

datastation_maxi_mub_black_perspective_b.jpg

Grazie all’apposito supporto, incluso nella confezione d’acquisto, l’hard disk può essere collocato in posizione verticale o orizzontale, senza pregiudicare, in entrambi i casi, la facilità di accesso al pulsante di accensione posto sul retro del dispositivo. Sul lato frontale, invece, è presente il tasto per avviare la procedura di Push-for-Backup che consente di creare sul disco stesso una copia di sicurezza delle risorse già memorizzate.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore