Texas Instruments compra National Semi

AcquisizioniAziendeMarketing

Texas Instruments fa shopping nel mercato dei chip. Operazione da 6.5 miliardi di dollari

Texas Instruments acquisisce National Semiconductor per 6.5 miliardi di dollari. L’ultimo shopping nel mercato dei chip porta agli azionisti 25 dollari per azione, con un premio di 11 dollari per azione sulla chiusura di oggi a 14.07 dollari. Entrambi i board hanno già approvato l’accordo. Texas Instruments spiega che con l’acquisizione si espanderà di dieci volte. National Semi ha un evoluto team di sviluppo.

Texas Instruments ha detto che combinata con National Semi, catturerà dal 17 al 18 percento di market share. L’acquisizione dovrà passare per il vaglio delle Authority di mercato. TI afferma che il portafoglio di National Semi aggiungerà 12.000 prodotti ai suoi 30.000 propri.

Texas Instruments sta uscendo dal mercato dei radio chip per telefonia mobile, un’area che un tempo dominava, ma si vuole specializzare nei processori per uso industriale.

TI acquista National Semi per 6,5 miliardi di dollari
TI acquista National Semi per 6,5 miliardi di dollari
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore