The Daily, il giornale solo per iPad, chiuderà a metà mese

AziendeMarketing
The Daily per iPad chiuderà a metà dicembre

A metà fra il magazine e il tabloid, il Daily si proponeva di reinventare il giornalismo senza carta e rotative. Ma il giornale voluto da Rupert Murdoch e Steve Jobs verrà chiuso

Lo vollero fortissimamente Steve Jobs e Rupert Murdoch, ma il Daily, il giornale solo per iPad, chiuderà i battenti il 15 dicembre. Dopo l’addio di Newsweek alla carta, per diventare un giornare solo digitale, il Daily, giornale mai stato di carta, ma solo per iPad, si avvia alla mesta chiusura. Rimarrà soltanto il brand. Lo staff di 120 persone verrà smistato: alcuni torneranno al New York Post, mentre il destino della restante redazione è ancora ignoto. Il “coraggioso esperimento” non ha trovato un modello di business sostenibile nel lungo periodo, secondo Murdoch. Ma The Daily non è mai decollato: è stato un flop fin dal debutto. A metà fra il magazine e il tabloid, si proponeva di reinventare il giornalismo senza carta e rotative. Chiude, anche se l’app era ancora in vendita su App Store (mentre scrivevamo): che fine faranno gli abbonamenti da 39.99 dollari annuali, è tutto da vedere.

Rupert Murdoch, il vecchio tycoon della carta stampata e della Tv satellitare, aveva investito 30 milioni di dollari più mezzo milione a settimana per il Daily, cifre piuttosto imponenti. Rupert Murdoch su Internet non è stato molto fortunato: MySpace si è rivelato un mezzo fallimento, tanto che Murdoch è stato constretto a vendere il social network a una cifra irrisoria (svenduta per 35 milioni di dollari, quando era stata acquistata nel 2005 da Rupert Murdoch per 580 milioni di dollari); adesso il Daily chiude i battenti.

Il giornale solo per iPad sperava di raggiungere gli 800 mila lettori, ma si  fermato a un ottavo dell’obiettivi, 100 mila lettori. Ma il “modello di business, vecchio e chiuso” è la vera causa del fallimento del progetto.

Dopo il social network Ping, chiude un’altra creatura di Steve Jobs. News Corp è impegnata in una pesante ristrutturazione, che dividerà l’impero di Murdoch in due: da una parte l’entertainment, con le redditizie attività nel cinema e della Tv (che potrebbe chiamarsi Fox Group), dall’altro la carta stampata, il business che versa in maggiore difficoltà. News Corp. ha anche nominato Robert Thomson, attuale direttore del Wall Street Journal, ai vertici della divisione editoria.

Quanto conosci Apple? Mettiti alla prova con un QUIZ!

Vuoi partecipare alla ricerca NetMediaEurope: quali i processi di acquisto per l’IT? In palio c’è un elicottero AR Drone!

The Daily per iPad chiuderà a metà dicembre
The Daily per iPad chiuderà a metà dicembre
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore