Tim e Vodafone lanciano l’Umts in Italia

NetworkProvider e servizi Internet

Le due aziende annunciano lo sbarco dei servizi Umts nel nostro paese

A diciotto mesi dal lancio in Italia dei telefonini di terza generazione da parte di 3, Vodafone e Tim annunciano ufficialmente di essere anche loro pronti ad affrontare il mercato dell’Umts. Nel corso della presentazione di Tim, avvenuta ieri a Milano, De Benedetti ha annunciato che da oggi sono attivi i servizi denominati Tim Turbo che utilizzano la rete combinata Edge-Umts. La tecnologia Edge è una evoluzione di quella Gprs, e garantisce velocità sino a sette volte superiore. L’annuncio di Vodafone, invece, arriva da Londra per bocca del numero uno di Vodafone Arun Sarin. La società avvierà i nuovi servizi non solo in Italia, ma anche in Spagna. Nel giorno dell’annuncio, Vodafone ha anche reso noti i risultati preliminari dell’esercizio fiscale terminato lo scorso 31 marzo. Il gruppo è tornato a risultati positivi registrando un aumento del 10% e portandosi a quota 33.6 miliardi, con un buon andamento del segmento delle comunicazioni mobili, in crescita del 15%. Attualmente il mercato dell’Umts, presidiato da H3G, è rappresentato da 450mila cellulari. Con l’entrata dei due colossi delle telecomunicazioni, ci si attende una impennata della richiesta. Entro l’autunno, è probabile che anche Wind entri in questo mercato.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore