Tim: il direttore generale si dimette

NetworkProvider e servizi Internet

Dopo la fusione c’è già una vittima illustre, Mauro Sentinelli, direttore generale di Tim

In seguito alla fusione Tim-Telecom Italia, il direttore generale di Telecom Italia Mobile, fin dalla sua fondazione, Mauro Sentinelli si è dimesso. Marco de Benedetti è invece stato nominato amministratore delegato di Telecom Italia. Sentinelli è considerato il vero artefice del boom di Tim, insieme a Massimo Sarmi, attuale amministratore delegato di Poste Italiane. Sentinelli rimane a disposizione come consulente per le strategie internazionali.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore