Tim Store sfida Vodafone 360

ManagementMarketingNetwork

Telecom Italia sta per lanciare Tim Store, una piattaforma open dedicata agli utenti e indipendente dalla piattaforma del telefonino

Quella degli application store non è una moda, ma una delle nuove “declinazioni” di Internet. Quella dei negozi virtuali di Web apps non è tattica, bensì strategia. Anche Telecom Italia scende in campo con Tim Store, una “piattaforma ‘aperta’, cioè progettata su misura per il cliente e non sulla tecnologia del suo telefonino”. Tim Store sfida Vodafone 360, ma anche gli app store “proprietari” (Android Market di Google, Apple App Store, Windows Phone 7 marketplace, Nokia Ovi store, Samsung application store e Blackberry App World).

Vogliamo fare di TIM Store uno dei catalizzatori dei nuovi servizi customer centric a valore aggiunto” ha spiegato Marco Patuano, Direttore Domestic Market Operations di Telecom Italia. La  piattaforma open è dedicata agli utenti ed è indipendente dalla piattaforma del telefonino.

Dopo “Nuvola italiana“, un nuovo servizio cloud da Telecom Italia, dedicato agli utenti “sempre connessi” (always on), con smartphone e tablet. Nuvola Italiana è connettività più servizi: un cloud all’italiana per sfidare Google. Con l’application store la sfida ai marketplace dei vendor di smartphone si alza di livello.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore