Time Warner ha opzioni strategiche per Aol

Aziende

Rivalorizzare America Online è il primo obiettivo di Dick Parsons

Il chairman e chief executive di Time Warner, Dick Parsons, avrebbe intenzione di accelerare cambiamenti in Aol, con l’obiettivo di rivalorizzare la divisione, attraverso opzioni “strutturali e strategiche” per America Online. Una separazione dei business di Aol potrebbe quindi essere in vista, per fornire a Aol valori chiari e precisi che oggi non possiede. Aol in questi ultimi giorni è risultata essere in trattative da tempo con Microsoft, interessata a un’acquisizione o al passaggio da Google a Msn Search. Tuttavia, lo stesso motore di ricerca Google, che ha forti interessi finanziari nell’accordo stipulato con Aol a suo tempo, e non vuole vederseli scippare da Msn, potrebbe mirare a un’offerta per America online. Ma per ora si tratta di ipotesi e indiscrezioni. Per Time Warner in questi anni l’acquisizione di Aol, che sta per lanciarsi nel VoIP (il client Triton 1.0 è alle porte), si è rivelata negativa, e voltare pagina sembra l’affare migliore.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore