Tin.it Posta, piccolo abbonamento grande casella

NetworkProvider e servizi Internet

La nuova iniziativa "tin.it Posta" offre una casella da 50 MB e altri servizi, dietro il pagamento di un canone mensile. Dal 21giugno gli abbonamenti gratuiti accederanno alla posta solamente tramite web.

I file che ci si scambia via Internet sono sempre di più e più pesanti. Spesso la casella degli utenti privati e di quelli aziendali arriva rapidamente ad esaurire la sua capacità. Tin.it gestisce giornalmente oltre 20 milioni di connessioni ai sistemi di posta e 17 milioni di e-mail. Per migliorare il servizio, e renderlo sempre più in linea con le esigenze della clientela, lancia l’offerta “tin.it Posta”. Si tratta di una casella elettronica da 50 MB, sia su @tin.it sia su @virgilio.it, che consente di ricevere e inviare file di dimensioni fino a 10 MB per volta, per un totale di 50 MB, con protezione antivirus e antispam. Questo nuovo servizio sarà molto utile a quanti hanno bisogno di una casella sempre disponibile, da qualsiasi postazione e indipendentemente dal provider scelto per la connettività. “tin.it Posta” può essere infatti usato con tutti i programmi di posta, e con qualsiasi collegamento a Internet. Il costo dell’abbonamento è di 2,45 euro mensili. La promozione per il lancio prevede un canone ridotto di 1,96 euro, al mese e per la durata di un anno. Dal prossimo 21 giugno i clienti tin.it, che usufruiscono di un abbonamento di posta gratuito del tipo @tin.it e @virgilio.it, potranno continuare a ricevere i messaggi di posta solo attraverso una connessione @tin.it. Altrimenti dovranno accedere alla posta via web, indipendentemente dalla connessione. Proprio per offrire più servizi, qualunque sia il provider scelto, è nato “tin.it Posta”, che consente, dietro pagamento di un piccolo canone mensile di ricevere e inviare mail tramite programmi di posta e usufruire di tanti altri servizi via web.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore