TippingPoint entra nell’orbita di 3com

Aziende

L’acquisizione è all’insegna della sicurezza e della prevenzione delle intrusioni

430 milioni di dollari è il costo dell’operazione che porterà nel portafoglio di 3com l’intera gamma di sicurezza e della prevenzione delle intrusioni di TippingPoint Technologies. In particolare a 3com potrebbe interessare il pacchetto UnityOne, che dai pacchetti in entrata sulla rete ne individua e riconosce i rischi connessi. La transazione dovrebbe essere conclusa a marzo. Per ora non stati resi noti dettagli su eventuali ristrutturazioni o tagli all’organico.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore