Tiscali acquista Liberty Surf, service provider francese

Workspace

Dopo Worldonline è la volta del provider francese tra i leader in Europa nellaccesso gratuito alla Rete

Lisp (Internet Service Provider) francese Liberty Surf è stato acquisito da Tiscali. Con questa acquisizione, Tiscali può vantare 10,7 milioni di utenti registrati e 4,9 milioni di utenti attivi in tutta Europa. Qualche settimana fa Tiscali aveva già acquisito il portale olandese World Online. Il gruppo inglese Kingfisher e Europ@web, società dinvestimento di proprietà del businessman francese Bernard Arnault, hanno deciso di comune accordo la vendita della loro quota azionaria del 73%. Kingfisher ha ricevuto circa 500 miliardi di lire per la sua parte del 37%. Sir Geoffrey Mulcahy, ceo di Kingfisher, ha commentato Liberty Surf è stata una venture di successo per Kingfisher. Gran parte del successo di Liberty Surf è arrivato grazie alla distribuzione gratuita dei dischi dabbonamento attraverso il nostro network di rivenditori. Grazie a un mercato degli isp ormai pronto, possiamo ora far maturare le rendite dei titoli per i nostri azionisti. Il nostro obiettivo ora è di concentrarci sulle attività di e-commerce per completare la gamma delle offerte alla nostra base clienti.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore