Tlc, tre utenti su quatto fanno shopping in negozio

AziendeE-commerceMarketing

Web e telefono rimangono importanti per ottenere informazioni, gestire il contratto, avere assistenza post vendita. Ma l’acquisto di un prodotto o servizio Tlc avviene poi in negozio

Forse il flop iniziale di Nexus One era solo dovuto al canale diretto di Google. Perché secondo uno stidio di Accenture (condotto su oltre 3.000 persone in 18 paesi) 3 utenti su 4 preferiscono ancora acquistare un prodotto o servizio di Tlc direttamente nel negozio, mentre web e telefono rimangono importanti per ottenere informazioni, gestire il contratto, avere assistenza post vendita.

Dai risultati emerge che, a livello mondiale, la necessità per le aziende di avere un negozio rimarrà anche nei prossimi anni. Più di tre quarti degli intervistati ha confermato infatti che il punto vendita rimarrà importante almeno tanto quanto i negozi on-line, soprattutto per gli studenti (il 35%), il lavoratori qualificati (il 25%), i dirigenti (il 30%) e i consumatori asiatici (il 41%).

Tra i risultati emersi: il 75% (in particolare professionisti e giovani di età compresa tra i 18 e 34 anni – preferisce il negozio al momento dell’acquisto e il 77% ritiene importante che un provider abbia un punto vendita in cui recarsi); il 63% di quanti hanno acquistato un prodotto o un servizio telco nel corso dell’ultimo anno l’ha fatto proprio in un negozio di proprietà del provider; il 77% ha dichiarato che per la decisione d’acquisto è importante il tipo di esperienza che si ha presso il punto vendita; più della metà dei consumatori (59%) afferma che la propria esperienza nel punto vendita è stata buona, il 30% sostiene che è stata abbastanza soddisfacente e l’11% l’ha ritenuta eccellente.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore