TomTom cerca altre strade

Aziende

TomTom apre un nuovo reparto Ricerca e Sviluppo a Eindhoven in Olanda.
Consolidare la presenza nel mercato automotive e spingere sull’innovazione sono
le parole d’ordine.

Esperta com’è di sistemi per la navigazione satellitare, TomTom non avrà difficoltà a trovare altre strade per il proprio business.

L’apertura del nuovo centro di ricerca e sviluppo situato a Eindhoven in Olanda ha infatti lo scopo di accelerare il consolidamento dell’azienda nel mercato dell’automotive e nell’innovazione tecnologica. Il nuovo centro, che integrerà gli attuali team di ricerca e sviluppo di TomTom, ha progetti ambiziosi, che prevedono l’assunzione di ben 200 ingegneri.

Il focus sarà orientato su sviluppatori Java e C++, e su manager con esperienza nell’industria automotive. TomTom prevede inoltre di acquisire un team dedicato di esperti automotive per rispondere alle richieste delle case automobilistiche e degli Oem. ??L’innovazione tecnologica è alla base di tutto quello che TomTom fa ? spiega Harry van de Kraats, direttore risorse umane e organizzazione della società – Eindhoven è una delle aree di maggiore concentrazione di talenti nell’ingegneria e nello sviluppo di software in Europa, aprire un ufficio in questa zona è un passo strategico per noi ?.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore