TomTom Rider, a volte ritornano

Dispositivi mobiliMarketingMobilityWorkspace
TomTom Rider, ecco la nuova release per il 2015
0 0 Non ci sono commenti

TomTom Rider si aggiorna con design del tutto rivisitato e possibilità di orientamento in verticale. La vera novità software riguarda lo studio dei percorsi per privilegiare quelli più divertenti e tortuosi

I motociclisti lo sanno benissimo: per una linea di navigatori da automobile rinnovati ogni anno, devono passare minimo tre anni prima di vedere un nuovo rilascio dedicato ai biker. E’ proprio così. L’anno scorso è stato il turno di Garmin che ha rinnovato lo Zumo con il modello Zumo 590LM e ora è arrivato il turno di TomTom con il nuovo Rider.

Nuovo design per la proposta TomTom, ma anche nuove caratteristiche nel motore di ricerca dei percorsi per cui ora i motociclisti hanno la possibilità di scegliere quante curve e quanti cambi di direzione vogliono affrontare lungo il percorso. Il motociclista sceglie una zona da raggiungere e TomTom suggerisce il percorso più divertente, esaltata inoltre la possibilità di disegnare il percorso del proprio viaggio con gli amici, condividerlo, e poi caricarlo sul dispositivo.

TomTom Rider, ecco la nuova release per il 2015
TomTom Rider, ecco la nuova release per il 2015

La proposta di TomTom con il nuovo Rider è più indirizzata quindi a un utilizzo del navigatore per i viaggi di piacere, che per l’utilizzo nella routine di tutti i giorni. E invece sono confermate tutte le qualità di robustezza e impermeabilità della nuova proposta, che risulta anche più elegante e nel complesso meno ingombrante.

TomTom Rider 2015
TomTom Rider 2015

Ecco nel dettaglio le novità più importanti: si ha la possibilità di scegliere tra le opzioni su strade tortuose, collinari, selezionare la destinazione e individuare poi il percorso migliore, programmarlo prima sul pc e condividerlo prima di partire, come al rientro, in base al viaggio scelto e realmente effettuato (i percorsi sono in formato Gpx e possono essere caricati dall’utente).

Per quanto riguarda l’usabilità TomTom Rider ora  si può orientare per la vista in verticale grazie alla nuova staffa ruotante, Bluetooth è supportato, TomTom Raider inoltre  conferma la struttura resistente a qualsiasi condizione meteo, con uno schermo molto luminoso, utilizzabile anche con i guanti invernali, il touchscreen ora permette anche il pinch to zoom, e l’interazione diretta sulla mappa.

 

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore