Tony Fadell lascia Nest, divisione di Alphabet

FormazioneManagement
Tony Fadell lascia Nest, divisione di Alphabet
1 1 Non ci sono commenti

A prendere il posto di Tony Fadell a Nest, è Marwan Fawaz, che in precedenza lavorava presso Motorola Mobility e Charter Communications

Alphabet ha annunciato che Tony Fadell, fondatore di Nest e fra i 100 nomi più influenti secondo il Time, lascia la divisione Nest. A prendere il suo posto è Marwan Fawaz, che in precedenza lavorava da Motorola Mobility e Charter Communications. Il fatturato di Nest è in crescita del 50%, grazie alla diffusione della smart home.

Tony Fadell lascia Nest, divisione di Alphabet
Tony Fadell lascia Nest, divisione di Alphabet

Tony Fadell è uno dei personaggi più in vista in Silicon Valley: ex di Apple, ha contribuito ad inventare l’iPod; è co-fondatore con Matthew Rogers di Nest Labs, che ha sviluppato il termostato intelligente, dispositivo di domotica basato su Internet delle Cose (IoT), acquisito da Google per 3.2 miliardi di dollari.

Nel gennaio 2015, era stato nominato nuovo capo sviluppo di Google Glass, uno dei più grandi flop di Alphabet.

Fadell, definito un “vero visionario” dal Ceo di Alphabet Larry Page, rimarrà come adviser di Alphabet e Google.

Nest ha costruito un ecosistema per la smart home formato da hardware, software e servizi. Non è stata metabolizzata l’acquisizione da 555 milioni di dollari della startup delle webcam Dropcam.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore