Toshiba abbandona il mercato USA dei PC

Workspace

Toshiba America Information Systems cesserà di vendere computer desktop negli Stati Uniti

Termina così per lazienda di Irvine, California, un periodo di sperimentazione durato quattro anni durante i quali ha cercato di guadagnare fette nel mercato dei PC da scrivania. Lazienda, molto forte nel campo dei computer portatili, non è mai andata oltre luno per cento del mercato dei computer desktop. John Carson, vicepresidente del marketing di Toshiba America, ha dichiarato che con la caduta della domanda di prodotti informatici sperimentata questanno, per la società non ha senso lanciarsi nella progettazione e nella promozione di una nuova linea di PC da tavolo, ma le conviene piuttosto focalizzarsi su quei prodotti che garantiscono una buona redditività. Toshiba continuerà a vendere computer da tavolo in Europa e in Asia.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore