Toshiba e Digital Fashion

Management

Simulazione 3D per la prova in tempo reale di abiti e cosmetici

Il sistema consentirà di catturare le immagini delle persone, vestirle con gli «abiti virtuali» che hanno scelto e visualizzarle in tempo reale, riproducendo anche i movimenti dei soggetti e dei loro vestiti. Il sistema offrirà, inoltre, un innovativo supporto IT per provare, adattare, indossare e disegnare abiti e abbinarli ai differenti stili di makeup e di accessori. Nello sviluppare il nuovo sistema, le due aziende sfrutteranno le loro competenze e porteranno il virtual modeling degli abiti e dei cosmetici a nuovi livelli di innovazione. Toshiba metterà a disposizione le sue conoscenze hardware, software e LSI per l’elaborazione delle immagini, mentre DFL fornirà il software per la simulazione degli abiti in tempo reale. Gli attuali sistemi di creazione di modelli e «prova» dei vestiti, offrono solo immagini statiche a due dimensioni delle persone che indossano gli abiti. Grazie a un sistema dotato di display e fotocamere, il nuovo sistema di simulazione, invece, presenterà immagini in 3D in movimento, mostrerà i tessuti, le sfumature di colori e le reali caratteristiche dei materiali e degli abiti scelti. Utilizzando il sistema di simulazione si potranno ottenere le stesse sensazioni che offre uno specchio reale. La commercializzazione del sistema è prevista per il 2006. Il progresso nell’elaborazione delle immagini è di fondamentale importanza per le nuove generazioni di prodotti e il nuovo sistema messo a punto da Toshiba e DFL permetterà di raggiungere nuovi livelli di funzionalità e prestazioni in questo campo.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore