Toshiba mette il chip della Ps3 nei Qosmio

LaptopMobility

Il rilancio della famiglia di notebook avviene nel nome dell’alta definizione e della multimedialità. Cell è stato ribattezzato Quad Core HD Processor. Per ora niente Blu-ray

Toshiba rilancia l a famiglia di notebook mettendo il c hip della Ps3 (Cell, ribattezzato Quad Core HD Processor) nei Qosmio F50 e G50, dedicati al gaming estremo, e nel modello Qoasmio X300.

I nuovi Qosmio rappresentano una nuova generazione di notebook che offre le stesse prestazioni di un desktop, ma con funzionalità video superiori per l’entertainment e la realizzazione di contenuti digitali in qualità HD

ha affermato Eszter Morvay di Idc. Il supporto all’alta definizione è il denominatore comune dei nuovi laptop da 15,4 pollici, 17 pollici e da 18,4 pollici. Poi il Qosmio X300 sarà dotato di una gpu Nvidia GeForce

(9700M 512MB o addirittura GeForce 9800M GTX), ma tutti e tre i Qosmio saranno equipaggiati con i chip Toshiba Quad Core HD con tecnologia Spurs Engine (quella appunto di Cell, il chip della PlayStastion 3).

Il processore Toshiba Quad Core HD combina unità per encoder e decoder H.264 e MPEG2 in HD, e cioè può convertire un film dal formato MPEG2 a quello H.264 in soli 10 minuti (contro un’ora di una Cpu dual-core). Cell nasce da un progetto congiunto di Sony, IBM e Toshiba (Ibm sfrutta Cell nel supercomputer Roadrunner). Oltre all’alta definizione, i nuovi Qosmio utilizzeranno tecnologie come la Face Navigation (l’espressione facciale di un attore per impiegarla come segnalibro) e i l riconoscimento gestuale: con la webcam da 1,3Mpx l’utente potràcoi gesti avviare la riproduzione di un video, mettere in pausa o accedere ai menu di controllo. Non avranno un’unità ottica Hd, poiché Toshiba, archiviato il formato Hd Dvd, non supporta il rivale Blu ray.

Altri dettagli (compreso prezzo e caratteristiche complete) non sono stati forniti, ma i l rilancio dei Qosmio è un fatto: la commercializzazione dei nuovi Qosmio partir à dal Giappone verso metà luglio e in Europa entro il terzo trimestre dell’anno.

In Italia il modello Qosmio F50 non verrà commercializzato, ma da settembre saranno a scaffale il Qosmio G50 e l’X300.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore