Toshiba perde terreno, ma confida nel 2008

AziendeMercati e Finanza

Notebook, accessori e videoproiettori: tre segmenti startegici ma con pesi diversi

Nel corso del 2007, Toshiba Italia ha registrato un numero di unità vendute nel comparto notebook pari a 170.000 e un fatturato pari a 95.000.000 Euro. Per quanto concerne le quote di mercato, la Divisione Computer Systems di Toshiba in Italia ha raggiunto una market share pari circa al 9%.

Nel 2007 nel comparto opzioni e accessori coToshiba ha registrato un fatturato pari a 6.187.400 Euro, legati in particolare a i nuovi hard disk con funzionalità di sicurezza avanzate, alle soluzioni audio&video – Camileo, Camileo Pro, Gigashot – ai photoframe e alle borse.

Il comparto videoproiettori – acquisito nel FY2006 dalla Divisione Computer Systems di Toshiba e precedentemente appartenente alla Divisione Consumer – ha registrato 5.558 unità vendute e un fatturato pari a 3.668.500 Euro con una market share pari al 6,35%, arrivando a toccare una market share dell’8,9%.

Per l’anno fiscale 2008 (1 aprile 2008-31 marzo 2009), Toshiba prevede un totale di circa 250.000 unità vendute in Italia, con un fatturato pari a 159.000.000 Euro nel comparto notebook, mantenendo un market share dell’8% costante nei primi tre trimestri dell’anno fiscale e puntando ad una quota pari al 10% nel quarto trimestre del FY2008.

Per quanto riguarda il comparto opzioni e accessori, Toshiba Italia prevede per il prossimo anno fiscale un fatturato pari a 9.500.000 Euro (con una crescita del 54% rispetto all’anno precedente), focalizzandosi in particolare sullo storage (con gli hard disk esterni), su tutti i device audio&video (con le innovative famiglie Camileo e Gigashot) e sugli accessori pc.

A livello EMEA, Toshiba nel comparto PC ha registrato una crescita del 33% in termini di unità, con una market share del 9,8%. A livello mondiale, sempre nel segmento PC, Toshiba ha registrato una crescita del 20% in termini di unità con 10 milioni di notebook.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore