Toshiba Portégé A30-C-16C, un laptop senza tempo

LaptopMobility
In Europa Toshiba si focalizza nel segmento dei PC business
0 1 Non ci sono commenti

IN PROVA – Toshiba propone a poco più di mille euro Portégé A30-C per lavorare, con Intel Core i5 e disco SSD, cui non manca nulla per un inserimento veloce e semplice nel parco aziendale, grazie a Ethernet, smartcard, masterizzatore DVD e VGA come interfacce disponibili di serie

Ne siamo convinti e questo laptop Toshiba Portégé A30-C ne è un’ulteriore prova: i notebook di qualità sono senza tempo. Lavorare in qualsiasi ambiente di lavoro, con uno strumento agile, che sia in grado di assolvere adeguatamente a tutte le esigenze di computing, senza lesinare capacità di calcolo quando serve, non sono compiti che con leggerezza si possono demandare ai modelli 2-in-1 sempre e comunque.

Un laptop ben fatto, magari pagando pegno per dimensioni e leggerezza (e in questo caso rinunciando al design all’ultimo grido), offre comunque ancora oggi una maggiore disponibilità di interfacce e grazie alla rigidità della base, a nostro avviso, un’esperienza complessiva migliore. Non bisogna dimenticare tra l’altro che i 2-in-1 non costano per nulla di meno rispetto ai laptop tradizionali. Sembra che il mercato non la pensi come noi. Crescita piatta per i laptop a vantaggio del nuovo form factor, ma sarà il tempo a dare le indicazioni del caso. Entriamo quindi nei dettagli della prova. (Continua…)

 

Toshiba Portégé A30-16C
Toshiba Portégé A30-16C – Spessore massimo di 2,2 cm

 

PROSEGUI…

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore