Toshiba raddoppia con K01 e TG02

Mobility

K01 e TG02 sono i due nuovi smartphone targati Toshiba. Con Windows Mobile 6.5, si distinguono per il chip Snapdragon e maxi display Oled da oltre 4 pollici. K01 ha schermo Oled, mentre il TG02 offre un menu in 3D

Toshiba ( Hall 8, Stand 8A111) ha presentato al Mobile Word Congress 2010 il nuovo K01 con tastiera Qwerty a scomparsa e il nuovo TG02 Entertainment phone, dedicato all’intrattenimento digitale.

Il K01 è un dispositivo potente, ottimizzato per la messaggistica mobile grazie alla tastiera QWERTY a scompars a. Ultraportatile grazie al formato ultrasottile e a uno spessore di 12,9 mm, il Toshiba K01 presenta un display widescreen capacitivo da 4,1 pollici basato sulla tecnologia OLED (Organic Light Emitting Diode), che offre colori brillanti e contrastati, bassi consum i energetici e tempi di risposta rapidi. E’ inoltre dotato di processore Snapdragon da 1GHz e supporta espansione di memoria fino a 32 GB.

Il TG02 basato sulla piattaforma Windows Mobile 6.5 e con un processore interno da 1GHz, è ideale per gli utenti che cercano un telefono per l’intrattenimento in mobilità. Questo dispositivo, caratterizzato da uno schermo VGA touchscreen capacitivo da 4,1 pollici, offre un menu in 3D che rende semplice la navigazione e l’accesso alle diverse funzioni del TG02.

Oltre ai nuovi prodotti mobile, Toshiba è al Mobile World Congress con diverse nuove tecnologie. Tra queste tecnologie c’è LCD Control, una tecnologia che assicura immagini di alta qualità e senza perdita di contrasto anche in condizioni di luce difficili, come ad esempio quando si utilizza il telefono alla luce solare diretta, e Voice Translatio n, un utile software che usa le tecnologie Speech Recognition, Machine Translation and Speech Synthesis di Toshiba per tradurre in lingue differenti, sintentizzare voci e ripetere in tempo real e, senza bisogno di collegarsi a Internet.

SeguiMwc2010 su Blog Eventi di NetMediaEurope

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore