Toshiba sarà all’ITU Telecom World 2003 con tutte le novità

Stampanti e perifericheWorkspace

Ampia gamma di prodotti e tecnologie innovative all’ITU Telecom World 2003, la più importante fiera delle telecomunicazioni che si tiene presso il Palexpo di Ginevra in Svizzera dal 12 al 18 ottobre.

Il tema scelto da Toshiba è «Ubiquitous Access for a Networked Society» e in questa occasione mostra i più innovativi terminali e dispositivi mobile e le soluzioni di mobile base station. Presso lo stand è, inoltre, possibile assistere a dimostrazioni delle più performanti tecnologie di trasferimento dati, soluzioni di ufficio wireless e nuove piattaforme di business per la distribuzione di contenuti e servizi, che giocano un ruolo fondamentale per l’accesso «ubiquitous» alle informazioni. Presentazioni di prodotto e filmanti mostrano gli ultimi modelli dei cellulari commercializzati nel mondo. I dispositivi si basano sul concetto AVC5 di Toshiba per audio, visualizzazione, videocamera, schede, comunicazione e contenuti. La tecnologia wireless LAN, con banda di Multiple-Input e Multiple-Output di 5GHz, supporta il trasferimento dati ad altissima velocità per soddisfare le richieste dei più innovativi prodotti multimediali per la casa e l’ufficio wireless. Il Telecommunications Research Laboratory (TRL) di Bristol (UK) è pioniere nello sviluppo di queste tecnologie che permettono di ridurre il problema dei colli di bottiglia delle WLAN. La Wireless Home Media Station TransCube è un hard disk recoder, TV tuner wireless, movie server e router wireless a banda larga che rivoluziona le reti home. TransCube 20 è un update del modello precedente e può essere collegato contemporaneamente a un televisore e due PC, garantendo il supporto per gli MP3 audio, le immagini JPEG e i file dati per PC. Rispetto al modello precedente è dotato di un hard disk di capacità maggiore (160 GB) ed è, inoltre, compatibile con IEEE802.11a e IEEE802.11b. Toshiba può vantare anni di leadership nel mercato dei notebook e l’ITU Telecom World 2003 è l’occasione per vedere tutte le ultime novità in termini di notebook e PDA con connettività wireless integrata e funzionalità di home entertainment. Il Mobility Communication System integra le ultime innovative tecnologie wireless in un sistema di comunicazione integrato per voce e dati e in una soluzione wireless per ufficio basata sul VoIP. Il sistema permette agli utenti di fare e ricevere telefonate, accedere alla posta elettronica e al desktop voice mail e utilizzare le applicazioni business da un’unica piattaforma di mobile computing. Il sistema offre, inoltre, agli utenti corporate una soluzione di wireless mobility, comunicazioni con convergenza di voce e dati, roaming seamless, una piattaforma per applicazioni enterprise, integrazione con le infrastrutture pre-esistente, sicurezza e buon rapporto costo-prestazione. Per quanto riguarda il settore semiconduttori, avanzate tecnologie di System-on-Chip (SoC) e ottime prestazioni sono fondamentali per l’Ubiquitous computing. Toshiba sta puntando sulle tecnologie di SoC e presenta, in questa occasione, chip SoC per le telecomunicazioni e le apparecchiature audio-video digitali e automotive. Tutti questi dispositivi si basano su un Media Embedded Processor (MeP), sviluppato da Toshiba, che fornisce ottime prestazioni dal punto di vista della configurabilità ed estendibilità. Viene inoltre esposta un’ampia gamma di soluzioni LS1 per le applicazioni mobile. Toshiba Matsushita Display Technology espone la gamma di LCD, basata sulle tecnologie LCD TFT al polisilicio, che include i pannelli cell phone ad elevata densità. È, inoltre, possibile vedere per la prima volta in Europa l’imput display sviluppato da TMD. L’imput display, il primo al mondo, non solo permette di visualizzare immagini di elevata qualità, ma può anche catturare e mostrare documenti di testo e fotografie. I display a organic light emitting diode (OLED), più sottili, leggeri, luminosi e con un migliore contrasto rispetto ai TFT tradizionali, sono ideali per i dispositivi mobile. Sistema di optical distribuition RF per le comunicazioni mobile 2G/3G La tecnologia «radio-su-fibra» porta le comunicazioni mobile nelle stazioni del metrò e in altre strutture e location non raggiungibili dai segnali radio inviati da cellulari. Il sistema integrato di Toshiba permette comunicazioni voce e dati di elevata qualità, fornendo agli operatori una soluzione, a basso costo e facile da installare, che garantisce in ogni momento agli utenti dei cellulari un servizio di copertura completo. Toshiba è uno dei principali investitori della Mobile Broadcasting Corporation e uno dei maggiori player nello sviluppo del primo sistema di broadcasting multimediale su satellite digitale per terminali mobile. Il servizio partirà in Giappone nella primavera del 2004 e permetterà le trasmissioni TV (notizie, sport e divertimento), radio (più di 50 canali) e servizio dati. Le piattaforme PrimeStation forniscono ai clienti tra cui società cinematografiche, carrier delle telecomunicazioni, case editrici, emittenti e retailer un tool centralizzato per preparare, gestire e distribuire contenuti e servizi attraverso i più disparati mezzi come, cellulari, PC, sistemi di navigazione per auto e TV digitale. Nell’era dell’ubiquitous computing, PrimeStation offre la possibilità di raggiungere gli utenti attraverso un’ampia gamma di media.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore