Toto Apple: Le aspettative per l’evento iPhone 5S e 5C

AziendeMarketing
Come sarà iPhone 5C? (Credit: Sonny Dickson)
0 0 2 commenti

Con l’evento Apple programmato per oggi, l’azienda di Cupertino spera di tornare a crescere a Wall Street. Il toto Apple ferve: iPhone 5S con tecnologia di riconoscimento digitale; e iPhone 5C, colorato e in plastica, per la fascia bassa del mercato

Apple ripone grandi aspettative nell’evento che terrà questa sera (ora italiana). Apple annuncerà l’iPhone 5S, una rinnovata versione dell’iPhone 5, e l’economico iPhone 5C. Con questi modelli Apple vuole chiudere la parentesi del crollo del titolo azionario, avvenuta nell’arco dell’ultimo anno, all’indomani del lancio dell’iPhone 5 e delle Apple Maps, le mappe che presentavano errori e imprecisioni, e che aveva appannato il brand di Apple, fino ad allora noto per la sua alta qualità dei prodotti.

iPhone è al centro delle strategie di Apple: ha impresso una crescita del 51% al fatturato totale di Apple nell’ultimo trimestre (contro il 13,4% dei Mac e il 18% di iPad). Ma le vendite di iPhone sono calate del 17% nel secondo trimestre rispetto al precedente periodo (IDC): ferbe l’attese per il nuovo modello. L’iPhone ha generato 78.7 miliardi di dollari di fatturato nell’anno fiscale 2012: rimane la gallina dalle uova d’oro di Cupertino.

L’iPhone 5S potrebbe stupirci con la tecnologia di sicurezza per il riconoscimento delle impronte digitali: il fingerprint scanning sarebbe molto apprezzato in ambito business dalle aziende, per prevenire i furti degli iPhone. ISI Group spera anche in una batteria di più lunga durata e in un processore più veloce.

L’iPhone 5C colorato ed in plastica sarebbe invece destinato ai mercati emergenti e a chi cerca un iPhone senza eccessive pretese sulle specifiche, ma preferisce un buon rapporto qualità/ prezzo. Enders Analysis osserva che un iPhone da 300 dollari, dedicato ai possessori delle prepagate, potrà competere con gli Android da 250 dollari. Secondo BTIG LLC Apple potrebbe vendere 8 milioni di iPhone salva-budget.

Ma l’evento di questa sera sarà centrato anche sulle piattaforme software: iOS 7, completamente rinnovato anche nella grafica. E forse OS X Mavericks: a questo proposito, Apple dovrebbe aggiornare anche i Macbook con i chip Intel Core di quarta generazione, nome in codice Haswell.

Apple sta anche chiudendo gli accordi con China Mobile e la giapponese NTT DoCoMo per vendere iPhone nei più grandi mercati dell’Asia, dove si sta spostando l’ago della bussola della crescita dei mercati ICT. China Mobile è il primo carrier Tlc che ha potuto contrattare con Apple, tenendo il “coltello dalla parte del manico”, visto che il titolo della Mela era in discesa da mesi (ha perso il 28% dallo scorso settembre, contro il guadagno del 14% dello Standard & Poor’s 500 Index). Il Ceo Tim Cook spera che il restore di Apple riparta dall’evento che si terrà fra poche ore: un secondo evento si terrà domani a Pechino, perché la Cina rappresenta il secondo mercato di Apple, dopo gli USA. E l’iPhone gold, tutto dorato, guarda proprio ai cinesi ricchi da conquistare.

Secondo Forrester Research, Apple dovrà convincere i vecchi utenti di iPhone ad effettuare l’upgrade: il programma di trade-in per la rottamazione dei vecchi smartphone targati Apple viene lanciato per loro.

Altre novità riguarderanno: iTunes Radio, gli aggiornamenti di Apple TV e un refresh della gamma iPod.

Come sarà iPhone 5C? (Credit: Sonny Dickson)
Come sarà iPhone 5C? (Credit: Sonny Dickson)
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore