Toto-Apple: MacBook Air in versioni mini e low-cost

LaptopMarketingMobilityWorkspace

Apple vuole riposizionare il MacBook Air nell’era di iPad: con dimensioni da netbook e prezzo più economico

All’evento Back to the Mac del 20 ottobre, oltre ad anticipazioni sul prossimo Mac Os X Lion, il Ceo di Apple Steve Jobs potrebbe tirar fuori dal cilindro anche un MacBook Air in versioni mini e low-cost (forse non proprio economico, ma a prezzo inferiore dei 1.499 dollari, prezzo di partenza attuale).

Il MacBook Air, lanciato nelle dimensioni di 13.3 pollici, potrebbe scendere a 11.6 pollici, quasi come un netbook, ma sopra i 9,7 pollici dell’iPad. Di queste dimensioni ogi sono sul mercato netbook sotto i 400 dollari e notebook ultraportatili da 500 dollari come il Dell Inspiron M101.

Secondo Cnet, il nuovo Air sarà equipaggiato con una versione vecchia del processore Intel Core (invece nei Core i5/i7 del MacBook Pro), and the spec sheet will list Nvidia’s MCP89 chipset. Non confermate sono funzionalità di “instant-on” (accensione rapida come iPad) e il touchscreen.

Apple è diventato il vendor numero 3 del mercato Pc Usa. Le vendite di Mac sono cresciute del 24.1% negli Stati Uniti al 10.6% di quote di mercato (fonte: Idc). Ma con 4 milioni di iPad stimati nel terzo trimestre, secondo BetaNews, Apple potrebbe essere anche il primo vendor del mercato Pc Usa.

MacBook Air
MacBook Air
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore