Tra i marchi del 2006 spiccano Google e YouTube

Marketing

Brandchannel incorona anche Apple Wikipedia tra i marchi più influenti

Certi brand cambiano la vita. La classifica dei marchi più influenti del 2006, stilata da Brandchannel, indica nell’ordine: Google, Apple, YouTube e Wikipedia ai primi quattro posti. Due sono aziende corporate, ma le altre due nascono dalle passioni amatoriali degli utenti e dalla condivisione dal basso (Wikipedia è anche open source). Già Time ha incoronato gli utenti online come Personaggi dell’anno. Il Web 2.0 fa dunque da padrone nel branding. Nella lista seguono Nokia, Skype, e poi tre nomi noti dell’industria tradizionale come Ikea, CocaCola e Toyota.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore