Tracce 3G nel nuovo firmware per iPhone

Mobility

Rilasciata anche la terza beta dell’iPhone Sdk

Il noto giornalista nega Walt Mossberg, che aveva ventilato l’ipotesi di un iPhone di terza generazione entro 60 giorni, fa dietrofront: non sa nulla.

Intanto Apple ha rilasciato iPhone SDK beta 3 . La nuova versione è più snella, messa a dieta dai 2 GB a 1,4 GB. Ma il nuovo firmware per iPhone sembra nascondere un segreto di Pulcinella: il supporto alla nuova generazione di iPhone 3G.

I creatori di Ziphone avrebbero osservato il supporto al chip di Infineon chiamato SGOLD3H, un processore per HSDPA, UMTS e WCDMA. Tracce di supporto 3G.

Questo lascerebbe immaginare che c on il rilascio del firmware 2.0 previsto a giugno, possa uscire in commercio anche un iPhone 3G.

E chissà che non arrivi anche in Italia, visto che i colloqui tra Telecom e Apple sembrano ormai proprio ai dettagli finali. Per ora sono solo ipotesi.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore