Tradurre con un clic

Sistemi OperativiWorkspace

Perchè accontentarsi di un dizionario quando se ne possono avere mille?

Arrivato alla versione 5.0, Babylon Translator ha deciso di fare il balzo verso il mondo dei negozi di informatica proponendosi, oltre che nella canonica versione scaricabile da Internet, in un’inedita confezione, con tanto di scatola e CD-ROM. Proprio alla luce di questa “emancipazione” dalla Rete, uno dei più celebri dizionari on-line si può utilizzare in tutte le sue funzioni anche off-line.Una volta installato e avviato, Babylon Pro 5.0 rimane attivo sulla barra Systray finché non viene richiamato dall’utente: basta la pressione di un tasto del mouse o un comando da tastiera, per aprire istantaneamente il dizionario sulla pagina di una parola selezionata. La rapidità e l’efficacia della traduzione sono i grandi pregi del programma, soprattutto durante la consultazione di pagine Web è molto comodo avere un dizionario inglese-italiano “a portata di mouse”, che per di più legge la parola selezionata senza uscire dal browser. Babylon è un ottimo dizionario per la traduzione dall’inglese in un’altra lingua (italiano compreso), tuttavia manca di una funzione di traduzione diretta tra due lingue che non siano l’inglese (di-sponibile solo con l’acquisto di ulteriori dizionari). Non si può passare dal francese all’italiano o dal giapponese al tedesco, ma il problema si può aggirare usando l’inglese come ponte, ovvero traducendo da francese a inglese e poi da inglese a italiano. Pur sembrando macchinoso, il procedimento è in realtà molto semplice e veloce. Babylon Translator impressiona per completezza: il comando “Glossari on-line” è capace di consultare via Internet un’enorme database che contiene addirittura dizionari specialistici di medicina, teatro, chimica, e così via e nel software sono compresi convertitori di valute e unità di misura (aggiornabili) e una serie di “Writing Tools” (strumenti di scrittura), per coniugare i verbi e agevolare chi si trova a dover scrivere i documenti in inglese. La doppia funzionalità on-line e off-line cambia con successo il profilo di Babylon, che finalmente diventa un dizionario completo e versatile in ogni contesto. I suoi maggiori pregi sono, senza dubbio, il minimo consumo di risorse e la grande facilità di utilizzo, oltre che l’efficacia delle traduzioni. Grazie alla possibilità di scaricare tantissimi aggiornamenti dal sito ufficiale, questo dizionario virtuale può diventare un ottimo strumento scolastico, un aiuto per chi vuole navigare in pagine Web straniere (a questo proposito segnaliamo l’ottimo supporto di lingue non alfabetiche come cinese e giapponese) o semplicemente un accessorio da utilizzare ogni tanto. Babylon 5 è capace di espletare tutte queste funzioni nel migliore dei modi.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore