Transformers

Management

“Transformers, more than meets the eye…”, ricordate questa sigla? A distanza di anni, gli scontri tra Autobots e Decepticons sono stati finalmente trasposti in un videogioco di ottima fattura, che spinge al massimo i limiti grafici della PlayStation 2. Incentrato sull’esplorazione di livelli realizzati in modo visivamente superbo, Transformers vi mette nei panni degli Autobots

“Transformers, more than meets the eye…”, ricordate questa sigla? A distanza di anni, gli scontri tra Autobots e Decepticons sono stati finalmente trasposti in un videogioco di ottima fattura, che spinge al massimo i limiti grafici della PlayStation 2. Incentrato sull’esplorazione di livelli realizzati in modo visivamente superbo, Transformers vi mette nei panni degli Autobots Optimus Prime (Commander), Red Alert e Hot Shot, come sempre coinvolti in furiosi combattimenti. Transformers è davvero un ottimo gioco, un vero “must” per gli appassionati della serie TV, e un titolo comunque più che buono per chi ama sparatutto esplorativi. Peccato che i livelli non siano più numerosi, ma considerando le loro enormi dimensioni sarebbe stato forse troppo chiedere di più.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore