Tre bandi per l’assegnazione di voucher alle Pmi bergamasche

FormazioneManagement

Indetti dalla Camera di Commercio di Bergamo, rappresentano un contributo
alle spese di carattere energetico e di sicurezza della rete aziendale sostenute
dalle micro, piccole e medie imprese

La Camera di Commercio di Bergamo ha aperto tre bandi di concorso per l’assegnazione di voucher a micro, piccole e medie imprese iscritte al Registro di Bergamo, attive e in regola con il pagamento del diritto camerale annuale.

I tre bandi e i relativi voucher si riferiscono ai seguenti servizi:

? Studio di fattibilità di impianti fotovoltaic i: fondo complessivo stanziato 40.000 euro, suddiviso in 20 voucher del valore di 2.000 euro ? Check up di sicurezza sulla rete dati aziendale: fondo complessivo stanziato 150.000,00 euro, suddiviso in 100 voucher del valore di 1.500 euro ? Progettazione di un sistema di contabilizzazione dei consumi di energia: fondo complessivo stanziato 70.000 euro, suddiviso in 20 voucher del valore di 3.500 euro

I voucher relativi a ciascun bando di concorso verranno concessi alle imprese per contribuire a sostenere le spese per servizi che verranno loro forniti da strutture convenzionate c on la Camera di commercio, dotate di documentata capacità tecnica e professionale.

Maggiori informazioni sul sito della Camera di Commercio di Bergamo

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore