Tre nuovi server di "Platinum"

Aziende

Maxdata amplia la sua gamma top con tre nuovi server. Dispositivi dedicati a centri di calcolo e alle Pmi che desiderano consolidare il proprio parco server

Arrivano sul mercato tre nuovi modelli di server “Platinum” prodotti dall’azienda specializzata tedesca Maxdata. Si tratta del 1500Ir, 2200Ir e 3200I che garantiscono efficienza, risparmio di spazio e versatilità applicativa. I nuovi server utilizzano l’innovativa tecnologia “Extended Memory 64” di Intel, caratterizzata dal rendimento e dalla capacità d’indirizzo della memoria. I nuovi server sono dotati del sistema “Light Guided Diagnostics” (sempre Intel), che localizza e risolvere eventuali errori e funzionano con un’intelligente modalità di risparmio energetico.

Il Platinum 1500Ir garantisce il massimo dell’efficacia e della sicurezza nelle complesse architetture It, dove sono richieste grandi prestazioni, ma c’è poco spazio. Con a bordo due processori Xeon e una memoria principale con mirroring fino a 12 Gb il Platinum 1500 Ir può svolgere compiti complessi (Web server, application server, Db server e terminal server).

Il server Platinum 2200Ir è un sistema compatto adatto al mercato midrange e ai centri di calcolo in qualità di database server, terminal server o Web server. L’implementazione nelle infrastrutture esistenti, semplice e rapida, e del sistema operativo sono semplificate dal Cd MaxStart.

Infine, il Platinum 3200I si rivolge a piccole aziende, che necessitano di una gestione flessibile dei propri dati ed è utilizzabile come domain server o come application server. Può essere montato in rack da 19 pollici o in configurazione tower.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore