Trend Micro combatte lo spam grafico

Sicurezza

La società rilascerà un nuovo software destinato a bloccare le email
spazzatura che contegono immagini scannerizzate

I filtri anti-spam sono generalmente efficienti nell’analizzare gli ordinari messaggi di testo, dato che è possibile attuare una rapida ricerca sulle parole o su alcune frasi, che di solito consentono di individuare la “junk mail”. Ma gli spammers hanno imparato ad aggirare l’ostacolo usando un software che in pratica copia i messaggi di testo e li trasforma in immagini, che non possono essere controllate coi metodi convenzionali. In base ai risultati di una ricerca condotta da Mcafee circa il 40% dei messaggi spam è attualmente costituito da immagini scannerizzate, rispetto al 10% di un anno fa. Il produttore di software per la sicurezza Trend Micro ha in programma di introdurre il nuovo software nel primo trimestre del 2007 per consentire alle società di controllare le email contenti immagini senza richiedere un enorme potere di calcolo che rischia di rallentare il traffico email. Trend Micro non ha per ora voluto spiegare in che modo il suo nuovo software gestisce la sfida tecnologica.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore