AziendeMercati e Finanza

Profitti su, ma vendite giù nella trimestrale di Samsung

Profitti su, ma vendite giù nella trimestrale di Samsung
1 1 Nessun commento

Gli utili del quarto trimestre si attestano a quota 5.1 miliardi di dollari, in crescita del 15%, ma la domanda IT sta rallentando

Samsung sta da tempo sperimentando l’ottovolante del mercato smartphone. Il gigante sud-coreano riporta un incremento del 15% dei profitti, ma deludono le vendite della divisione mobile, anche se il fatturato complessivo è salito dell’1.1%.

Profitti su, ma vendite giù nella trimestrale di Samsung
Profitti su, ma vendite giù nella trimestrale di Samsung

Gli utili del quarto trimestre si attestano a quota 5.1 miliardi di dollari, in crescita del 15%, mentre un anno fa crollavano del 36%. Ma la domanda IT sta rallentando. La divisione mobile, che contribuisce per il 36% al totale dei profitti operativi, ha messo a segno un incremento del 13% degli utili su ricavi in calo del 3%. Ma gli utili sono scesi del 7.3% rispetto al terzo trimestre. Il lancio del Galaxy S3 nel 2012 trainò cinque trimestri consecutivi di profitti in crescita, ma il Galaxy S6 non ha centrato gli obiettivi prefissati. Samsung soffre la competizione di Xiaomi (che  ha raddoppiato le vendite) e Huawei nella fascia bassa, e di Apple nella fascia premium. Anche Lg ha venduto 60 milioni di smartphone nel 2016: 15,3 milioni di telefoni venduti nell’ultimo trimestre dell’anno scorso, di cui quasi 11 milioni col supporto per la connessione LTE.

Gartner prevede che le vendite di telefonini mobili sarà in rialzo di appena il 2.6% nel 2016. Il fatturato di Samsung è sceso a 165.5 miliardi di dollari.

Il business dei chip e display di Samsung, il secondo vendor di processori al mondo dopo Intel, ha riportato una flessione dei profitti del 4.7%.

Il colosso sud-coreano lancerà a metà 2016 il bio-processore dedicato al fitness, mentre ha in cantiere il Galaxy S7 e S7 Edge.

ITespresso è il sito di tecnologia dedicato a tutti coloro che sono appassionati dei trend del mercato IT, non solo di nuovi prodotti (smartphone, tablet, app innovative…) ma anche dei fenomeni che stanno cambiando il modo di lavorare: virtualizzazione, collaboration, cloud, byod. Attento alle innovazioni apportate dal mondo social, ITespresso guarda con interesse le dinamiche dei social network, da Facebook a Google, dando consigli e strumento concreti anche alle piccole e media imprese per utilizzare l’IT a vantaggio del business.

Seguici