Trimestre positivo per Hp

Aziende

Grazie al contributo significativo del Personal Systems Group, Hp chiude
il primo trimestre del proprio anno fiscale con un incremento del 9%.

Carly Fiorina ha finalmente potuto commentare con un ampio sorriso i dati finanziari di Hp. Nel primo trimestre dell’anno infatti, i risultati conseguiti sono stati molto buoni, con un incremento del 9% pari a un fatturato di 19,5 miliardi di dollari e utili per 936 milioni di dollari. A guidare la crescita il Personal systems group che ha visto il proprio fatturato crescere del 20% e attestarsi a 6,2 miliardi di dollari con utile operativo a 62 milioni contro i 22 del medesimo trimestre 2003. Positivo anche l’andamento del comparto enterprise, +5%, nonostante le difficoltà del sistema Unix, le cui vendite sono diminuite del 13%, e di Alpha il cui fatturato cala del 32%. Rimane piatto invece il fatturato dei server Hp 9000. Buone notizie per il comparto servizi, con una crescita del 6%, purtroppo caratterizzata da una diminuizione dei profitti, a causa, secondo Fiorina, della pressione sui prezzi e della debolezza dell’aspetto consulenziale e dell’integrazione. Rilevanti anche i risultati della divisione Imaging e printing, con un fatturato che sfiora i 6 miliardi e utili a 968 milioni. Per il secondo trimestre, Hp si attende un fatturato compreso tra 19,2 e 19,6 miliardi di dollari.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore