Trimestre positivo per PeopleSoft.

Aziende

I dati preliminari relativi al secondo trimestre 2003, mettono in evidenza un andamento positivo dell’azienda.

Nonostante il difficile momento che sta attraversando, come sostiene Craig Conway, presidente e ceo di PeopleSoft, la società potrebbe chiudere il secondo trimestre (30 giugno) con dei risultati migliori del previsto. I dati preliminari evidenziano un fatturato complessivo tra i 490 e i 500 milioni di dollari, di cui 105-115 milioni derivanti dalla vendita di licenze. Lo scorso 19 giugno, PeopleSoft ha avviato un’offerta di acquisto per J.D. Edwards, ma questa mossa ha scatenato la reazione di Oracle, la quale, a sua volta, ha avviato l’offerta per l’acquisto di PeopleSoft. La questione è ancora in ballo e PeopleSoft invita i propri azionisti a leggere i documenti relativi sul proprio sito

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore