Tutta la potenza di Radeon

Workspace

AMD mostra i suoi nuovi "muscoli".

Sta per arrivare il chip R600 di AMD (ex ATI), il cui lancio, più volte ritardato, dovrebbe avvenire in aprile. Si tratta del cuore di una nuova generazione di schede grafiche che promettono prestazioni mai viste e la capacità di sfruttare le librerie DirectX 10 di Vista. AMD è in ritardo rispetto alla rivale Nvidia, che ha già lanciato le sue schede di nuova generazione, ma conta di riguadagnare terreno con un prodotto di prestazioni eccezionali. Intanto sperimenta la potenza di calcolo con una soluzione chiamata “Teraflops in a Box” che usa due R600 per accelerare alcune applicazioni scientifiche, trasformando un comune PC in un supercomputer.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore