Tutti contro iPhone

MobilitySmartphone

Nokia, Samsung, Htc e Rim. Tutti rinnovano la propria offerta, per contrastare con maggiore efficacia l’arrivo dell’iPhone 3G (l’11 luglio in Europa).

Nokia ha aggiornato la serie E, con i modelli E71 e E66 di fascia Enterprise, in funzione anti-iPhone e anti-Blackberry. Rim prepara due nuovi Blackberry: i modelli 9100 e 9500. Samsung presenterà domani Omnia. Htc ha già svelato Touch Diamond. Secondo Gartner l’andamento del mercato smartphone nel primo trimestre dell’anno ha premiato Nokia in Europa, e Rim e Apple negli Stati Uniti, ma gli anti iPhone sono pronti a sfidare l’iPhone 3G

L’IPhone 3G di Apple, in arrivo in Italia l’11 luglio, sta suscitando reazioni e contromosse a cascata. Nokia E71 sfiderà Blackberry e iPhone con Symbian Os, una tastiera Qwerty, ricevitore Gps e pieno supporto per le reti 3G.

Htc ha svelato un anti-iPhone (Touch Diamond), che unisce le dimensioni di un cellulare con interfaccia 3D e touchscreen. Samsung ha invece tolto i veli a Omnia, ribattezzato da Reuters la versione sud coreana dell’iPhone: dedicato alla navigazione Internet e con Windows Mobile Software di Microsoft.

A poche settimane dal debutto di Bold,Research In Motion starebbe inoltre preparando il lancio sul mercato del Blackberry 9100, nome in codice di “Kickstart“, con tastiera di tipo SureType (due lettere per ogni tasto), la perla di navigazione del Pearl e fotocamera digitale da 2 Megapixel.

Infine Rim ha in cantiere il vero anti iPhone: BlackBerry 9500 Thunder, con interfaccia touchscreen, al debutto nel corso dell’estate. La carica degli Anti iPhone è pronta per dare il “benvenuto” all’iPhone 3G.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore