Tutti i numeri di Facebook, ma niente Ipo nel 2010

Aziende

Facebook dà i numeri: dai 350 milioni di utenti ai minuti spesi online a cambiare status. Secondo indiscrezioni, per la Borsa c’è tempo: nessuna quotazione in vista quest’anno

Facebook è il primo e più popolare social network. Ma per i suoi utenti è qualcosa di più, di cui non si può fare a meno dopo averlo provato (all’ ospedale Gemell i di Roma, dottori in camice bianco cercano di disintossicare gli Internet-maniaci e i Facebook-dipendenti come se fosse una nuova sostanza psicotropa).

Ecco Facebook in cifre: ha superato i 350 milioni di utenti attivi ; solo a dicembre Facebook ha registrato circa 112 milioni di visitatori unici negli Usa (contro i 57 milioni di MySpace e i 20 milioni di Twitter – fonte comScore); su Facebook, gli utenti trascorrono in media 246,9 minuti a dicembre (rispetto ai 112,7 minuti di MySpace e ai 24,3 minuti di Twitter); l’età media degli utenti è compresa tra i 25 e i 45 anni. Gli unici rischi che corre Facebook, contro i rivali, sono un’eccessiva blindatura e una forzata monetizzazione che degradasse la qualità del social network.

Intanto Facebook non sembra avere tempo per Ipo a Wall Street: nessuna quotazione in vista quest’anno. Lo hanno ribadito due dei maggiori investor di Facebook, Jim Breyer di Accel Partners e Yuri Milner di Digital Sky Technologies, nel corso di Digital Life Design conference che si è tenuta a Monaco martedì.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore