Tutti i tablet di Asus con Windows e Android 3.0 a Ces 2011

Dispositivi mobiliLaptopMarketingMobilityWorkspace
Asus Eee Pad Transformer

Poker di tablet da Asus: con prezzi a partire da 399 dollari. Un modello con Windows e tre modelli con Android 3.0 Honeycomb. I modelli Eee Pad saranno disponibili sia con tastiera slide, sia con il pennino e anche come pad con tastiera separata e autonomia fino a 16 ore

Domani apre il Ces 2011, e la “scorpacciata” di tablet è già stata annunciata. In prima fila c’è anche Asus con quattro media tablet che funzionano con Windows e Android 3.0. Asus presenta alla fiera di Las Vegas due versioni di tablet con Nvidia Tegra 2 e Android 3.0 (Honeycomb), un modello portatile da 7 pollici e lo slate Pc con Windows 7.

Gli Eee tablet di Asus sono quattro e saranno commercializzato nell’arco dei prossimi mesi. Eee Slate EP121 con Windows 7 è un tablet spesso 17 mm e dal peso di 1 Kg, dotato di pannello IPS da 12,1″ con risoluzione di 1.280×800 pixel. Eee Slate EP12  è in grado di supportare il multitouch con dita o con pennino. Ricordiamo infatti che in alcuni ambienti di lavoro, come in ospedale, il personale sanitario deve usare i guanti e non può usare le dita nude, e ha quindi bisogno del pennino. Lo Slete è equipaggiato con Core i5-470UM, SSD da 64GB, 4GB di memoria RAM; la connessioni è delegata a Wi-Fi e Bluetooth oltre a porte HDMI, USB e lo slot per schede di memoria SD.

I tablet Android partono invece con il modello Eee Pad Transformer, con Nvidia Tegra 2 e sistema operativo Android 3.0 (Honeycomb), dal prezzo competitivo da 399 dollari a 699 dollari (a seconda dei modelli): sarà a scaffale ad aprile. Più compatto e leggero del precedente, completo di pannello IPS da 10,1″, risoluzione di 1.280×800, ha la stessa connettività dello slate Windows. L’autonomia del solo tablet non è ancora nota, ma se collegato a tastiera esterna ha un’autonomia operativa di 16 ore. Eee Pad è corredato di doppia videocamera, 1.2 e 5 Megapixel, 32GB SSD con 1GB di memoria.

Asus Eee Pad Transformer con tastiera esterna
Asus Eee Pad Transformer con tastiera esterna

Con tastiera a scorrimento è invece il modello Eee Pad Slider, in arrivo sul mercato a maggio. Il media tablet di Asus, invece di avere la tastiera collegabile come docking, ne integra una da far scorrere dalla parte posteriore dell’unità. L’Eee Pad Slider costerà 499 dollari.

Asus Eee Pad Slider
Asus Eee Pad Slider

Il tablet più compatto sarà invece lEee Pad MeMO, in arrivo a giugno, e dotato di schermo da 7 pollici, risoluzione di 1024×600. Equipaggiato con CPU Qualcomm Snapdragon da 1.2GHz, videocamera da 1.2 Megapixel e fotocamera da 5Megapixel, il sistema operativo sarà ancora Android 3.0.

Asus EeePad MeMO
Asus EeePad MeMO

Ma a stupire è anche l’anti Kinect di Asus per Pc: in collaborazione con Asus, PrimeSense ha infatti tolto i veli alla versione da computer del controller gestuale di Xbox, WAVI Xtion. Il fratello di Kinect per Pc promette il controllo gestuale dei social network, la possibilità di vedere video o navigare.. Asus ha messo a punto uno store online destinato alla vendita di Web app per il nuovo sistema di controllo.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore