Tutti liberi i domini .It

NetworkProvider e servizi Internet

Basta essere maggiorenni, e dal mese di agosto tutti i cittadini potranno registrare il proprio dominio .It. E non uno solo.

Liberi tutti! Dal mese di agosto, il Registro italiano dei nomi a dominio, organismo dell’istituto di informatica e telematica del Cnr di Pisa, ha deciso di rendere completamente libero il suffisso .it. Chiunque, basta abbia compiuto 18 anni, potrà non solo registrare il proprio dominio, ma anche registrarne diversi. Non varrà più quindi la regola che imponeva un solo dominio a persona. La liberalizzazione, già avvenuta in paesi come Inghilterra e Germania, dovrebbe generare, sostengono gli esperti, un aumento almeno del 25% dei siti a dominio .it, partendo dagli attuali 930mila. Il cambiamento, ha dichiarato un portavoce dell’ente, era doveroso, in quanto Internet è entrato a far parte della nostra cultura e non aveva più senso lasciare misure limitative che si erano rese necessarie all’inizio dell’era Internet, quando ancora il mercato, e il pubblico, non erano preparati.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore