Tutti sfidano App Store

E-commerceMarketing

Apple App Store ha appena superato il giro di boa delle prime 20mila applicazioni presenti sul negozio virtuale di terze parti e quello del mezzo miliardo di download. Non stupisce che sulla scia di App Store per Apple iPhone, sia tutto un fiorire di negozi virtuali: da Samsung al prossimo Rim Blackberry StoreFront.

Anche Nokia dovrebbe sfoderare Symbian Store a Mobile World Congress. E Microsoft presenterà il suo marketplace per Windows Mobile, all’evento di Barcellona. La sfida a App Store è dunque alle porte, mentre si affolla anche l’arena dei servizi di sincronizzazione cloud: My Phone di Microsoft lancia il guanto a Apple MobileMe

Apple App Store è sotto assedio. Apple, che ha il merito di aver lanciato l’App Store insieme all’iPhone 3G, ha creato (come spesso le accade, nel suo ruolo di avanguardia), una scia di emuli. Samsung ha aperto un App Store, il Blackberry di Rim avrà tra un po’ il suo, e Nokia e Microsoft stanno per lanciare il guanto a Apple, all’imminente appuntamento del Mobile World Congress.

I negozi virtuali di terze parti vanno tanto di moda, che pare che Apple stia per lanciare il suo primo netbook, completo di App Store.

Gli occhi sono puntati su Barcellona, dove Nokia potrebbe sfoderare Symbian Store e Microsoft il suo marketplace per Windows Mobile.

Nel frattempo, dopo tanto parlare di App Store,si affolla anche l’arena dei servizi di sincronizzazione cloud:MyPhone di Microsoft lancia il guanto a Apple MobileMe.

Mario De Ascentiis scrive sul blog Blog Vista e… Win 7 dall’Alto: “E’ stato definito la risposta a MobileMe di Apple, Microsoft My Phone è il nuovo servizio di sincronizzazione dei dati del proprio cellulare ‘on the cloud’, una copia di backup di quello che più conta (i dati), sempre disponibile dalla Rete per un immediato ripristino”.

La voglia di nuvole sta contagiando proprio tutti. Per saperne di più, appuntamento al Mobile World Congress 2009, dal 16 al 19 febbraio: su Blog Eventi di Net Media Europe.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore