Tutto quello che sappiamo di Samsung Galaxy S6

Mobile OsMobility
Come sarà Samsung Galaxy S6? Ipotesi in Rete.
1 0 Non ci sono commenti

Come sarà Samsung Galaxy S6? Lo avvolge una nuvola d’indiscrezioni, ipotesi e scarse certezze. Ecco cosa sappiamo del prossimo top di gamma Samsung, che avrebbe abbandonato il chip Qualcomm per il suo Exynos

Samsung Galaxy S6 potrebbe abbandonare Qualcomm per i ritardi di Snapdragon. Il prossimo smartphone di fascia alta della gamma Galaxy S sostituirà il chip Qualcomm con il suo microprocessore. Lo riporta Bloomberg. La decisione sarebbe stata presa da Samsung, dopo aver testato il processore Qualcomm Snapdragon 810. Ciò ha provocato il calo del titolo di Qualcomm. Ma, a questo punto, a poche settimane dal MWC 2015, che cosa sappiamo del prossimo Samsung Galaxy S6? Mettiamo in fila le informazioni che abbiamo finora raccolto.

Innanzitutto ancora non abbiamo date ufficiali per il debutto di Galaxy S6. Ma, in genere, Samsug toglie i veli al nuovo smartphone di punta nei giorni prossimi al Mobile World Congress, che quest’anno si terrà a Barcellona a marzo: segno che Samsung Galaxy S6 potrebbe essere lanciato nei negozi ad aprile.

Exynos, già usato su Galaxy S5, verrà riutilizzato su Galaxy S6, visto che Qualcomm non riuscirà a risolvere in tempo le problematiche (surriscaldamento, incluso) riscontrate su Snapdragon 810. Samsung potrà rimettersi in gioco anche come chip designer, ottenendo più commesse anche da concorrenti.

Altre specifiche potrebbero essere: display QHD con risoluzione da 1440×2560 pixel, CPU Samsung Exynos 7420 da otto-core a 64-bit  e 3GB di RAM.

Come sarà Samsung Galaxy S6? Ipotesi in Rete.
Come sarà Samsung Galaxy S6? Ipotesi in Rete.

Le voci non confermate, riguardano invece la scocca in metallo (Samsug in effetti potrebbe portare le caratteristiche premium di Galaxy Alpha sul Galaxy S6); e l’adozione di uno schermo curvo come Lg Flex G2. Ma questi sono rumors privi di fondamento, per ora. Però VoucherCodesPro.co.uk suggesrisce che Galaxy S6 vanterò un display curvo da 5.5 pollici, scocca in metallo e retro gommato.

Samsung sta sviluppando sensori avanzati e chip, per reinventarsi nell’era degli applicativi Internet-connessi, nell’era di Internet delle Cose e wearable tech. Il mercato si stima che varrà 7.1 trilioni di dollari dal 2020, secondo Idc.

Sul fronte software, Galaxy S6 sarà equipaggiato con una versione customizzata di Android 5.0 Lollipop. Lollipop punta su produttività e design. Samsung aggiornerà l‘interfaccia utente, effettuerà un upgrade del sistema di notifiche che consentono di vedere e gestire gli alert in arrivo dal lock screen, introdurrà il supporto ai processori a 64-bit. La skin Touchwiz ha il supporto multi-window, che consente il supporto di due applicazioni aperte alla volta, sullo schermo. Touchwiz verrà inoltre alleggerita: Samsung impara dai suoi errori (come i widget inutili e pesanti).

Con Galaxy S6, Samsung vuole recuperare il market share perduto: nella fascia alta a causa di Apple, nel mid-range a causa della cinese Xiaomi. Dopo il calo del 60% nei profitti, il il numero uno del mercato smartphone, non può permettersi errori.

– Cosa ricordi degli smartphone del 2014? Mettiti alla prova con un Quiz!

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore