Twitter gioca la carta della pubblicità nei Tweet

MarketingNetworkPubblicitàReti e infrastrutture

I contenuti a pagamento verranno inseriti direttamente nella timeline dei tweet streams degli utenti finali. Ma questa mossa potrebbe essere accusata di essere spam dagli utenti

Twitter sta per inserire l’advertising nei tweet streams degli utenti finali, ma potrebbe essere una mossa a rischio secondo Forrester. Il micro-blogging da 140 caratteri sta sperimentando l’inserzione pubblicitaria con terze parti: già a maggio ha lanciato Promoted Tweets. Già sono apparsi sul social network contenuti a pagamento, ma questa mossa potrebbe essere accusata di essere spam dagli utenti.

C’è una grande differenza tra il piazzare Tweet a pagamento (displaying paid tweet) in cima ai risultati di ricerca e inserirli direttamente nella timeline. Basta chiederlo ai motori di ricerca che cercarono di sperimentare questo modello, ma vennero obbligati a cambiarlo per le proteste degli utenti consumer” spiega Forrester. Twitter si giustifica che Hootsuite è solo sperimentale, e i 900 mila utenti coinvolti saranno monitorati. Vedremo.

Oggi gli utenti inviano 100 milioni di Tweet (brevi messaggi entro i 140 caratteri) al giorno e sono 165 milioni gli utenti registrati. Ma Twitter vuole aprire di più agli inserzionisti, dopo gli esperimenti di SturBucks, Coca-Cola e Espn, provando tre differenti metodi per monetizzare il servizio e capitalizzare la propria popolarità.

Dick Costolo, Ceo di Twitter
Dick Costolo, Ceo di Twitter
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore