Twitter fa shopping nella Social Tv

AcquisizioniAziendeMarketingSocial media
Twitter acquisisce Bluefin Labs per la Social Tv

Twitter acquisisce Bluefin Labs per rafforzarsi nel settore emergente della Social Tv. Oggi gli inserzionisti monitorano un programma Tv con i commenti via Twitter

Twitter acquisisce BlueFin Labs, azienda specializzata in analytics per la Social Tv. Secondo Business Insider, dovrebbe trattarsi della più grande acquisizione del sito di micro-blogging da 140 caratteri: Twitter vuole rafforzarsi nell’uso che gli utenti fanno del “second screen” (il tablet acceso davantoi alla Tv), mixando TV e social media. Blue Fin Labs ha per esempio analizzato quali pubblicità hanno più colpito l’immaginario o quali spot sono risultati più efficaci durante il Super Bowl, l’evento televisivo dell’anno negli Stati Uniti, che inchioda l’America davanti alla Tv. Proprio il SuperBowl ha registrato 24,1 milioni di Tweet, di cui 5,5 milioni dedicati a Beyonce, e numerosissimi altri al black-out: un numero superiore di cinguettii rspetto a quelli registrati nel corso delle elezioni presidenziali di novembre, fermi a 23 milioni.

Twitter ha chiuso l’accordo per acquisire BlueFin, un’azienda che aiuta i media a capire come le persone usano i social media mentre guardano la TV o per aalizzare l’andamento degli spot nella conversazione social. La mossa di Twitter nella Social Tv rappresenta il futuro. Twitter diventerà qualcosa più di un’azienda di media, se riuscirà a trainare il fatturato advertising lavorando mano nella mano coi brand e con le reti TV.

Da fine anno Twitter e Nielsen in Italia hanno lanciato la sfida all’Auditel, per definire uno standard di misurazione correlata a una trasmissione televisiva.  Nell’era dei social network, della partecipazione e della condivisione di commenti in tempo reale a una trasmissione, potrebbe risultare più utile per uyn programma televisivo e per gli inserzionisti pubblicitari, monitorare non solo l’ascolto, ma anche i Tweet inviati dagli ascoltatori. Nielsen, grazie all’accordo con Twitter, vuole ottimizzare il suo tool, la piattaforma SocialGuidedi proprietà di NM Incite, joint venture tra Nielsen e McKinsey.

Del resto, proprio da una ricerca Nielsen, emerge che Internet si utilizza sempre più in mobilità: il sorpasso di chi naviga in Mobilità su chi naviga da desktop potrà avvenire nel 2014, e a trainarlo sarà proprio la Social Tv, grazie a smartphone e tablet, impiegati sul divano davanti al televisore. Tanto che Massimo Mantellini di recente ha inviato un Tweet significativo: il Second Screen non è il tablet, ma la Tv. Ed è evidente, visto che la tavoletta multitouch è sempre più usata sul divano, mentre la Tv viene guardata distrattamente, ma ascoltata con grande attenzione (come si ascolta la radio), appuntando le battute migliori da inviare con Tweet e hashtag ad hoc.

Twitter acquisisce Bluefin Labs per la Social Tv
Twitter acquisisce Bluefin Labs per la Social Tv
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore